Sezione CAI di LAIVES - BENVENUTI
PDF Stampa E-mail
Scritto da GFranco   
Giovedì 28 Aprile 2016 00:00


Domenica 26 MARZO 2017


FAEDO – LAGO SANTO – RIFUGIO SAUCH

 

 

MEZZI PROPRI

 

Partenza dalla sede di Laives con mezzi propri alle ore 08:00

A monte dell'abitato di Faedo, Pineta, si imbocca l'ampio sentiero 409, che sale verso nord-est. Per un tratto il sentiero è lastricato e ci porta in località Pian de la Cros. Poco dopo, al bivio con il sentiero 408A, si prosegue dritti, raggiungendo la località Passo della Croccola, da dove si prende il sentiero 409 che piega a destra e sale nel bosco. In località Pozze si prende il sentiero 409A, e successivamente, a località Lagabrun, si continua sullo stesso sentiero, svoltando a sinistra. Salendo su terreno un po' più ripido, si raggiunge la strada asfaltata che sale al lago. Si raggiunge così prima il Rifugio Lago Santo, e subito dopo l’omonimo lago. Per il rientro si ripercorre il sentiero di andata fino a località Lagabrun. Qui a sinistra si imbocca il sentiero 414, raggiungendo le indicazioni per il Rifugio Sauch. Più avanti si trova l'indicazione a destra che ci riporta sul sentiero. Si prosegue sempre nel bosco fino a che si raggiunge il punto di partenza.

 

Coordinatore: Eugenio Vettori (339-8621574)


 

E +  -   440m
al sacco 4,00 h

 

 

 

Lago Santo

 

Sentiero di accesso al rifugio Sauch

 

Localitá ROCCOLO - Qui veniva praticata la cacciagione degli uccelli, mediante un'apposita

struttura detta per l'appunto roccolo, e una specifica tecnica di cattura.

Oggi invece vi trova sede un centro per lo studio della migrazione degli uccelli.

 


Rifugio Sauch

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Marzo 2017 16:32
 

Chi è online

 2 visitatori online

Prossimi appuntamenti....

P.A.A.S.

PALESTRA

DI ARRAMPICATA

SPORTIVA



 

TUTTI I GIOVEDì

dalle ore 18:00

alle ore 20:00

 

Scarica QUI le NUOVE

regole per l'accesso

alla palestra

popstrap.com